Concorso EcoArt 2014

ico-amb

concorso_ecoart_2014_mod

Concorso EcoArt 2014
Premiate le migliori Scuole che “non rifiutano” la Raccolta Differenziata

Nella mattina di venerdì 16 maggio si è svolta la Premiazione relativa al Concorso EcoArt 2014 nato da una collaborazione fra ASM Terni S.p.A. e Sezione Soci Coop Centro Italia Terni, dedicato a tutte le scuole di ogni ordine e grado della città di Terni ed incentrato sul tema della Raccolta Differenziata.
In presenza dei rappresentati degli Enti organizzatori, il Presidente dell’ASM Carlo Ottone e il Presidente dei Soci Coop Terni Bruno Agostini, sono stati presentati i lavori dei sette Istituti Comprensivi e le Direzioni Didattiche che hanno aderito al Concorso, i quali hanno ottenuto oltre all’attestato di merito, del materiale didattico messo a disposizione dalla Sezione Soci Coop.EcoArt_001
Il Concorso, giunto alla sua terza edizione, ha visto la consegna dei lavori scolastici realizzati in piena e libera scelta di ogni scuola con l’unico obbligo di attenersi al tema prescelto che, come detto, era quello della raccolta differenziata dei rifiuti, come sistema per migliorare l’ambiente che ci circonda e non solo. Il Concorso spingeva a stimolare la riflessione nei giovani sulle tematiche ambientali, confrontare le soluzioni dell’ASM in materia di raccolta differenziata con le proposte e le aspettative della comunità ed anche individuare proposte ulteriori per la sensibilizzazione e la promozione in città della raccolta differenziata, oltre che alla sensibilizzazione alla salvaguardia dell’ambiente.
Tutti temi colti appieno dagli alunni che, supportati dai Professori di tutte le 13 classi degli Istituti che hanno aderito, hanno inviato “progetti” ben realizzati e perfettamente centrati sui temi ambientali. A cominciare dai vari elaborati materici e tangibili della scuola primaria Mazzini come quello del gioco del bowling realizzato con barattoli usati e bottiglie di plastica riempite con vario materiale riciclato come vecchi bottoni ma anche attraverso un video cantato dagli alunni della III^B elementare tutto incentrato sulla Raccolta Differenziata.
Sempre materici sono stati gli oggetti creati dalle due classi della scuola elementare XX Settembre: oggetti di uso comune come un vecchio specchio ricoperto da nastri riciclati e carta di giornale sapientemente intrecciata e arrotolata su se stessa, o anche un bel centro tavola composto da carta e cartone completamente riciclato e artisticamente presentato.
EcoArt_018 Particolarmente originale il lavoro fatto dalla 5^D dell’elementare Campitello con una tenda per doccia che a prima vista sembra essere stata realizzata con fiori di plastica legati con un vecchio nastro di iuta verde, ma che in realtà sono fondi di bottiglie di plastica riciclate colorate nel centro. Sempre da Campitello la realizzazione di un giardino in verticale in miniatura costruito con cartone e vaschette in plastica riciclata.
Dalla Scuola media O.Nucola e L.Da Vinci sono arrivati un vaso ornamentale di fiori in carta, un quadro fatto con tutte vecchie mollette per appendere gli indumenti, elaborati dalle classi di prima media. Dalla classe 1^I dell’O.Nucula è stato realizzato un interessante video, ottenuto montando le presentazioni multimediali degli alunni, in cui si fa specifico riferimento alle modalità della raccolta differenziata dell’ASM Terni, con esempi immediati su come realizzarla al meglio e supportato da una lunga serie di motivazioni di tutti gli alunni sul perché sia importante fare la raccolta differenziata.
Dalla classe I^E della scuola media De Filis è stata prodotta, attraverso un innovativo programma on-line, una presentazione multimediale approfondita, meritevole e dinamica dotata di finestre mobili e collegata ad internet con video tratti da youtube, corredata dei dati nazionali sulla raccolta dei rifiuti e dal percorso che fanno gli stessi dopo la differenziazione.
Molto interessanti sono risultati essere due video musicali realizzati dalla II^B e III^B dell’istituto Marconi. Il primo, un vero e proprio rap realizzato con il contributo di tutta la classe in cui i ragazzi si cimentano nella danza e nel canto. Un video multilingue, italiano, inglese e spagnolo dedicato alle famose 4R della Raccolta Differenziata. L’altro video dedicato alla vitale importanza dell’acqua potabile; la sua conservazione, le modalità per evitare gli sprechi; il tutto senza dimenticare quanto sia da ritenere più fortunato un cittadino del mondo occidentale rispetto ai paesi considerati in via di sviluppo.
Tre autentici spot, o messaggi pubblicitari che dir si voglia, quelli realizzati invece dalla quinta superiore del Liceo Artistico “O.Metelli” attraverso il pregevole utilizzo della tecnica dello stop-motion, due dei quali dedicati all’importante riciclo dell’alluminio ed il terzo dedicato all’educazione ambientale.
Un quadro completo e degno di assoluto interesse da parte dell’ASM Terni SpA e della Sezione Soci Coop Terni che testimonia quanto sia importante e costruttivo il lavoro di sensibilizzazione sulla questione ambientale in genere. La fervida fantasia e immaginazione dei ragazzi, aiutati da validi insegnanti, può dunque essere ritenuta molto utile anche ad un’azienda come è l’ASM sempre in prima linea sulle questioni dei rifiuti e sui temi riguardanti l’ambiente che ci circonda.

Di seguito alcune immagini della manifestazione.

EcoArt_006      EcoArt_017

EcoArt_005   EcoArt_004  EcoArt_002
EcoArt_016  EcoArt_003