Energia – Allacciamento nuovi impianti di Produzione

eventi

Con la delibera 400/2015/R/eel, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha integrato la disciplina relativa alle condizioni tecniche ed economiche per la connessione alle reti coerentemente alle disposizioni definite dal decreto del Ministro dello sviluppo economico del 19 maggio 2015 approvando il Modello Unico per la realizzazione, la connessione e l’esercizio di impianti fotovoltaici e che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • realizzato presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
  • avente potenza non superiore a quella già disponibile in prelievo;
  • avente potenza nominale non superiore a 20 kW;
  • per il quale sia contestualmente richiesto l’accesso al regime dello scambio sul posto;
  • realizzato sui tetti degli edifici con le modalità di cui all’articolo 7-bis, comma 5, del decreto legislativo 28/11;
  • caratterizzato da assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di connessione.”

Per tali impianti, avvalersi del Modello Unico: Scarica il Modello
allegando la documentazione richiesta e inviarlo all’indirizzo PEC:
email-su
asmternispa.connessioni@legalmail.it.

Nei casi degli impianti di produzione che non rientrano tra quelli con le caratteristiche previste dal DM 19 maggio 2015, avvalersi della Domanda di connessione:
Mo-RC – Richiesta connessione impianti di produzione potenza < 10.000 kW

Moduli e documentazione di riferimento:
Regole Connessione Rete BT
Regole Connessione Rete BT Allegati
Allegato 1 – Dichiarazione inizio lavori realizzazione impianto di produzione
Allegato 3 – Comunicazione conclusione lavori punto di connessione
Allegato 4 – Dichiarazione avvio procedimenti autorizzativi
Allegato 5a – Dichiarazione realizzazione impianto di produzione
Mandato con Rappresentanza
Costi standard per tipologia di impianto
CSMI – Costi servizio Misura Energia Immessa
CSMP-BT – Costi servizio Misura Energia Prodotta BT
CSMP-MTAT – Costi servizio Misura Energia Prodotta MT/AT
Mo-SMEI – Servizio misura punto immissione Media/Alta Tensione
Mo-SMEP – Servizio misura energia prodotta Media/Alta Tensione

Una volta presentata la domanda, ASM Terni S.p.A. procederà ad effettuare tutte le attività necessarie per la connessione: sopralluogo, invio al richiedente del preventivo con i contratti da firmare nonché il regolamento di esercizio per impianti di produzione alla rete ASM, installazione delle apparecchiature di misura, ecc…)
Normative di riferimento: www.gse.it

Delibera 84/2012/R/EEL
Si informa che in data 08/03/2012 è stata pubblicata dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas la Delibera n. 84/2012/R/EEL riguardante gli “Interventi urgenti relativi agli impianti di produzione di energia elettrica, con particolare riferimento alla generazione distribuita, per garantire la sicurezza del sistema elettrico nazionale” .
Tale delibera verifica positivamente le proposte di modifica del Codice di Rete di Terna contenute negli allegati A68, A69 e A70 (disponibili sul sito www.terna.it nella sezione di rete SISTEMA ELETTRICO) ed in particolare definisce i termini e le modalità di applicazione del suddetto allegato A70, delle Norme CEI 0-21 e CEI 0-16.
In particolare la Delibera coinvolge:
gli impianti di produzione di energia elettrica che verranno connessi alle reti di bassa e Media Tensione a partire dal 01/04/2012;
gli impianti di produzione di energia elettrica con potenza superiore a 50 kW connessi in Media Tensione già in esercizio o che entreranno in esercizio entro il 31 marzo 2012.
I Produttori e i Distributori sono vincolati al rispetto delle prescrizioni della Delibera e degli allegati al Codice di Rete citati.
Delibera 84/2012/R/EEL

Delibera ARG/elt 125/10
Con riferimento alla propria rete di media e bassa tensione, ASM Terni Spa indica il livello di criticità delle aree attraverso la colorazione delle stesse in base ai principi definiti dall’articolo 4 dell’allegato A delibera ARG/Elt 99/08 come modificato dalla Delibera ARG/elt 125/10.
In particolare ASM Terni Spa informa che la Classificazione delle aree di propria competenza, ai sensi della Delibera ARG/elt n.125/10 è la seguente:

Regione Provincia Comune Stato
Umbria Terni Terni Arancione

Impianti con inversione del flusso di energia delibera ARG/elt 99/08
ASM Terni Spa, al fine di fornire indicazioni qualitative in relazione alla disponibilità di capacità della rete, pubblica il seguente elenco delle sezioni AT/MT delle cabine primarie per le quali è stata riscontrata, nell’anno solare precedente, l’inversione del flusso di energia:

Regione Provincia Comune Sezioni AT/MT Inversione di Flusso di energia > 1% delle ore annue Inversione di Flusso di energia > 5% delle ore annue
Umbria Terni Terni Ex SIT SI SI
Umbria Terni Terni Terni OVEST NO NO
Umbria Terni Terni Villa Valle R NO NO
Umbria Terni Terni Villa Valle V SI SI

Per “inversione del flusso di energia” in una sezione AT/MT si intende che l’energia per effetto degli impianti di produzione fluisce dalla rete di Media Tensione (MT) verso la rete di Alta Tensione (AT).